Marcello Costantini _architetto homepage
CONCORSO DI IDEE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA CISTERNA BORBONICA

<< back to projects


Località - Location: Formia - Italy
Ente banditore: Comune di Formia
Fase - Phase: concorso di Idee, menzione speciale
Anno - Year: 2014/2015
Design team: Marcello Costantini Architetto, Giuseppe Di Nunno Architetto, Davide Coluzzi Architetto


La città di Formia, che sorge sul mare, ha inevitabilmente un indissolubile legame con l’acqua fin dalla sua fondazione. Il Cisternone Romano è una delle più importanti testimonianze di questo connubio. Oggi quest’imponente struttura Borbonica giace inaccessibile sotto terra e lo spazio urbano che la sovrasta non segnala in nessun modo la sua presenza.
L’idea progettuale proposta per rendere accessibile e fruibile questa magnifica cattedrale sotterranea vuole offrire alla città un ingresso alla Cisterna che allo stesso tempo caratterizzi la piazza evidenziando il legame che Formia ha con l’acqua. L’aspetto architettonico finale dovrà essere raggiunto preservando il più possibile il manufatto archeologico, valorizzandolo con elementi discreti ma facilmente distinguibili.
Il concetto di preservare l’esistente riguarderà anche la scala in muratura di epoca Fascista che rimarrà come testimonianza storica e fungerà da zona espositiva sotterranea. Oggi è questo l’unico accesso al sito, al di sotto di un tombino sul lastrico stradale. Il nuovo ingresso rimarrà posizionato in questa zona, “sfiorando” solamente il corridoio esistente, abbassando la sua quota di circa 40cm per aumentare l’altezza della volta in mattoni.
Uno taglio rettilineo sulla piazza, in corrispondenza dell’attuale tombino d’accesso e perpendicolare alla chiesa, per non toccare la struttura Borbonica, inviterà le persone a scoprire il sottosuolo. Questo elemento scultoreo, incastonato nel suolo, sarà il nuovo fulcro dinamico della piazza.